CAPOFILA: Opera dell'Immacolata - ONLUS (OPIMM)

PARTNER: Settore Servizi Sociali del Dipartimento Benessere di Comunità del Comune di Bologna

DURATA: Settembre 2011 - Giugno 2012

Il progetto ha sviluppato una esperienza innovativa sul territorio nazionale a favore dei minori cittadini di Paesi Terzi neo arrivati per ricongiungimento familiare, attraverso la collaborazione tra la Fondazione Opera dell'Immacolata ONLUS, la Prefettura e il Comune di Bologna.
 
GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO:
  • Consentire una più efficace pianificazione dei servizi di mediazione sociale, soprattutto scolastica;
  • Sperimentare forme innovative di accoglienza e accompagnamento sul territorio dei minori neo arrivati;
  • Implementare la rete territoriale bolognese che già interviene per l’accoglienza dei minori
LE RICADUTE ATTESE:
Facilitare: i minori (e loro famiglie) nell’iscrizione scolastica, sanitaria e anagrafica, nel processo di inserimento scolastico, nella prevenzione di situazioni di disagio soprattutto in fascia adolescenziale; le scuole nella gestione delle iscrizioni per la composizione delle classi e delle risorse in maniera mirata, nella conoscenza delle caratteristiche dei nuovi allievi e delle loro famiglie, nell’attivazione di percorsi ad hoc;i servizi socio-educativi nell’attivazione di interventi mirati, efficaci e preventivi e nella mappatura dei bisogni emergenti del proprio territorio
 
Progetto cofinanziato da
UE CB MI
Fondo Europeo per l'integrazione
dei cittadini dei paesi terzi 2007-2013
I RISULTATI DEL PROGETTO:

EVENTO FINALE

In data 22 giugno 2012 presso la sala Conferenze del Quartiere Santo Stefano di Bologna si è svolto l’Evento Finale dal titolo “Ricongiungimento familiare delle persone immigrate a Bologna: dai dati del fenomeno ad un sistema integrato di servizi per l’accoglienza” del progetto FEI 2010, Azione 2, FRA-NOI. Il progetto, gestito in partenariato con il Comune di Bologna, ha consentito di sperimentare e consolidare prassi e procedure di accoglienza di minori stranieri, neo arrivati attraverso ricongiungimento familiare, a partire dal dato previsionale di ingresso, in modo da garantire a tutti informazioni e accompagnamento alla scuola e al sistema sanitario, favorendo così l’inserimento e prevenendo situazioni di disagio e/o di dispersione scolastica. L'Evento ha permesso di far conoscere i contenuti del progetto e i risultati raggiunti a tutti gli interlocutori pubblici e privati che si occupano di minori migranti, sottolineando come l’integrazione di competenze diverse possa consentire di realizzare azioni concrete a servizio del cittadino. Scarica il programma e le slide (previsioni ingressodati statistici ricongiungimenti a Bologna, slide valutazione e rapporto valutazione

PUBBLICAZIONE

L'Ufficio di Piano del Dipartimento Benessere di Comunità del Comune di Bologna e Opera dell'Immacolata hanno realizzato la pulbblicazione "Ricongiungimenti familiari a Bologna: richieste presentate dal 2008 al 2011" che fornisce dati di analisi di contesto e valutazioni sul fenomeno dei ricongiungimenti familiari a Bologna, motivo
fondante del progetto FRA-NOI. In particolare è stato curato l’aspetto riguardante la previsione di ingresso dei minori attesi che consente lo sviluppo di tutte le azioni innovative del progetto.




<< Torna

5x1000